Tracking pixel
Il Tribunale amministrativo federale, TAF cerca un/a:

Cancelliere / cancelliera con tedesco come lingua principale

80 - 100% / San Gallo
Segue la giurisprudenza a livello federale e desidera partecipare attivamente, con accuratezza e sistematicità, alla sua elaborazione in seno alla Corte VI del Tribunale amministrativo federale.

Le sue mansioni

  • Redigere progetti di sentenze, principalmente in materia di diritto degli stranieri, cittadinanza, accordi di Schengen e Dublino e aiuto sociale per gli Svizzeri all'estero
  • Partecipare all'istruzione di procedure giudiziarie di ricorso in materia amministrativa
  • Controllare e sorvegliare una quantità importante di procedure di ricorso pendenti
  • In caso di bisogno, collaborare a gruppi di lavoro tematici
  • Tenere il verbale in occasione delle deliberazioni delle decisioni
 

Il suo profilo

  • Laurea in giurisprudenza, preferibilmente con brevetto di avvocato o dottorato
  • Alcuni anni di esperienza professionale nell'amministrazione, in uno studio legale o un organo giudiziario, di preferenza come cancelliere / cancelliera
  • Spiccato interesse per il diritto amministrativo e il diritto internazionale.
  • L'esperienza o la specializzazione in materia di diritto degli stranieri costituisce titolo preferenziale
  • Spiccate capacità analitiche, precisione nell'espressione scritta, grande autonomia e resistenza allo stress, capacità di autocritica, spirito di squadra
  • Tedesco come lingua principale e di lavoro, ottime conoscenze del francese; conoscenze di italiano costituiscono un vantaggio

Informazioni complementari


Per ulteriori informazioni si prega di rivolgersi a:
Monika Sengör, Risorse umane, T+41 58 484 51 51

Inizio dell'attività: 1 maggio 2021 o da convenire
Scadenza del concorso: 6 maggio 2021
Numero di riferimento: 45268

Siete interessati?

Desiderate candidarvi? Inviate al vostro indirizzo e-mail l’offerta d’impiego che vi interessa e candidatevi comodamente da casa.

Chi siamo


Il Tribunale amministrativo federale, con sede a San Gallo, giudica ricorsi contro decisioni delle autorità federali. In prevalenza si pronuncia in ultima istanza, mentre tra le sentenze impugnabili al Tribunale federale, quelle che vengono effettivamente contestate sono solo una minoranza. L'elevato consenso riscosso dalle sue sentenze è dovuto anzitutto alla qualità del suo lavoro e all'adeguatezza dei tempi di procedura. A tal fine offre ai suoi collaboratori postazioni di lavoro moderne, orari flessibili e un contesto trilingue.
L'Amministrazione federale è attenta alle necessità e ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode della massima priorità.

Luogo di lavoro: Kreuzackerstrasse 12, 9023 San Gallo