Il Dipartimento federale degli affari esteri DFAE cerca:

Un/un'incaricato/a di programma Gender e UN Women, Divisione Istituzioni globali, DSC

80% / Berna

Articolare e coordinare la posizione della Svizzera nei confronti di UN Women

Mansioni

  • Articolare e coordinare la posizione della Svizzera nei confronti di UN Women
  • Elaborare e sorvegliare l'attuazione della gestione basata sui risultati dei contributi generali, Core Contribution Management, e sviluppare il dialogo istituzionale con l'organizzazione
  • Collaborare con le unità organizzative che si occupano di svolgere programmi e progetti con UN Women
  • Occuparsi, in qualità di interlocutore/trice principale della DSC, di tutte le questioni inerenti al genere nel contesto delle organizzazioni di sviluppo multilaterali, dell'ONU e delle istituzioni finanziarie internazionali
  • Seguire le attività e i processi delle Nazioni Unite e delle istituzioni finanziarie internazionali che vertono sul tema del genere
  • Definire le posizioni svizzere in vista di negoziati internazionali sul tema del genere, all'occorrenza in stretta collaborazione con i servizi della DSC interessati e con l'Amministrazione federale
 

Requisiti

  • Diploma di scuola universitaria o formazione equivalente
  • Cinque anni di esperienza lavorativa nel campo della cooperazione internazionale allo sviluppo, bilaterale, multilaterale o ONG, incl. esperienza sul campo
  • Conoscenze del funzionamento istituzionale degli organi di buongoverno multilaterale, delle istituzioni finanziarie internazionali e dell'ONU, sia nella loro sede principale sia presso le loro sedi esterne
  • Solide basi di economia nazionale, familiarità con le strutture della collaborazione internazionale e con le questioni relative all'efficacia degli aiuti
  • Spirito d'iniziativa all'interno di un gruppo interdisciplinare e di un settore complesso
  • Capacità di lavorare in gruppo, spiccate doti comunicative e di negoziazione
  • Ottime conoscenze di due lingue ufficiali ed eccellenti conoscenze orali e scritte dell'inglese

Informazioni complementari


Per ulteriori informazioni rivolgersi alle signore Patrick Egli, vice capo Divisione Istituzioni globali, tel. 058 462 34 02.

Termine per la presentazione delle candidature : 31 maggio 2018
Entrata in servizio: 1° settembre 2018 o in data da convenire
Limitazione del posto: due anni
Numero di riferimento: 34476

Siete interessati?

Desiderate candidarvi? Inviate al vostro indirizzo e-mail l’offerta d’impiego che vi interessa e candidatevi comodamente da casa.

Il datore di lavoro


La Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) è l'agenzia del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) preposta alla cooperazione internazionale. Alla DSC competono il coordinamento generale, con altri servizi federali, della cooperazione allo sviluppo e della cooperazione con l'Europa dell'Est nonché l'Aiuto umanitario della Confederazione.
La Divisione Istituzioni globali del Settore Cooperazione globale si occupa anche delle relazioni istituzionali con varie agenzie di sviluppo dell'ONU e della Banca Mondiale.
L'Amministrazione federale è attenta ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode quindi della massima priorità.