Tracking pixel
Il Servizio delle attività informative della Confederazione SIC cerca un/a:

Un/una architetto TIC senior (Integrazione e architettura dati)

80 - 100% / Berna

Il settore Informatica (TIC) del SIC è responsabile dell'insieme delle architetture TIC nonché del funzionamento sicuro e dello sviluppo dei sistemi d'informazione ai fini dell'adempimento dei compiti del SIC. Avvia, gestisce e supporta piani e progetti interni per la trasformazione digitale e per un'infrastruttura d'esercizio stabile e resiliente.

Le sue mansioni

  • Quale architetto TIC, pianificherà, svilupperà e documenterà strutture TIC di integrazione e di architettura dati complesse e sicure con caratteristiche diverse. Supporterà lo sviluppo dell'informatica del SIC secondo le direttive strategiche.
  • Elaborerà e applicherà gli standard di governance e di qualità riguardanti le strutture TIC di integrazione e di architettura dati. Condurrà e coordinerà i lavori riguardanti le architetture TIC e organizzerà e dirigerà la commissione architettura del SIC.
  • Svilupperà proposte di soluzione e basi decisionali fondandosi su requisiti predefiniti.
  • Garantirà che lo sviluppo e l'aggiornamento delle strutture TIC di integrazione e di architettura dati siano conformi alla strategia, rispettosi degli obiettivi aziendali nonché economicamente giustificati e realizzabili.
  • Gestirà il processo di monitoraggio delle tecnologie TIC e osserverà il mercato TIC per quanto concerne le tecnologie rilevanti nell'ambito di attività del SIC.
 

Il suo profilo

  • Bachelor o master in informatica o in telecomunicazioni ed esperienza pluriennale nello sviluppo e nella gestione di architetture TIC complesse. Ottime conoscenze delle architetture di sicurezza TIC.
  • Competenze nell'analisi business, nella gestione dei requisiti e nella specificazione di applicazioni specialistiche complesse.
  • Dimestichezza nell'uso di metodi/framework quali TOGAF, ITILv3, IPMA, HERMES, IREP e UML o disponibilità ad acquisire le conoscenze necessarie.
  • Spirito di squadra, orientamento alle soluzioni, elevato spirito d'iniziativa, disponibilità a fornire prestazioni e senso di responsabilità. Modo di pensare analitico e pragmatico.
  • Ottime conoscenze attive di una seconda lingua ufficiale e dell'inglese nonché conoscenze passive della terza lingua ufficiale. Cittadinanza svizzera, reputazione ineccepibile.

Informazioni complementari


Per ulteriori informazioni si prega di rivolgersi al seguente numero telefonico 058 463 40 63.

Per motivi di sicurezza si prega di inviare la documentazione per la candidatura in forma cartacea.

La candidatura va inviata al seguente indirizzo:
Dipartimento federale della difesa,
della protezione della popolazione e dello sport
Servizio delle attività informative della Confederazione
Personale
Papiermühlestrasse 20
3003 Berna

Termine d'iscrizione: 20.04.2021

In vista di un'assunzione presso il SIC la discrezione è opportuna fin dalla candidatura.
Le offerte di agenzie di collocamento non verranno prese in considerazione.
Numero di riferimento: 45250

Siete interessati?

Desiderate candidarvi? Inviate al vostro indirizzo e-mail l’offerta d’impiego che vi interessa e candidatevi comodamente da casa.

Chi siamo


Il Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC) assicura in permanenza il servizio informazioni concernente la Svizzera e l'estero. I suoi compiti sono focalizzati sulla salvaguardia della sicurezza interna ed esterna della Svizzera. Il SIC è un'organizzazione che, tra l'altro, acquisisce con mezzi specifici ai servizi di intelligence le informazioni pubblicamente non accessibili, le analizza e le diffonde. L'obiettivo del SIC è allestire, all'attenzione dei decisori di ogni livello, una situazione informativa rilevante per la condotta. Il SIC è subordinato al Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS).

Il SIC è un datore di lavoro moderno, con visioni precise riguardo al proprio orientamento strategico, ai propri valori e ai propri principi in materia di condotta. Attribuisce inoltre particolare importanza alla conciliabilità tra vita professionale e vita familiare.
L'Amministrazione federale è attenta alle necessità e ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode della massima priorità.

Poiché all'interno della nostra unità amministrativa la comunità linguistica francofona/italofona/germanofona è sottorappresentata, sono particolarmente gradite le candidature di persone appartenenti a questa comunità linguistica.