Il Servizio delle attività informative della Confederazione SIC cerca:

Uno/una specialista di sistemi II in tecniche della comunicazione

80 - 100% / Berna

Il settore Tecnologia della comunicazione (ComT) assicura la capacità di comunicazione del SIC nei settori delle reti di dati, dei firewall, della telefonia (fissa e mobile, fax) e delle applicazioni specialistiche. In collaborazione con i settori TIC e nel rispetto delle direttive dell'Informatica SIC, ComT è competente per la pianificazione, l'esercizio e l'ulteriore sviluppo delle soluzioni di comunicazione ad alta sicurezza del SIC in Svizzera e all'estero.

Le sue mansioni

  • Sarà responsabile della gestione dei sistemi e delle applicazioni dei sistemi di comunicazione in Svizzera e all'estero che le saranno assegnati
  • Assicurerà la disponibilità dell'infrastruttura di comunicazione propria al SIC, conformemente alle esigenze di servizio, e sarà interlocutore di supporto (second level) per il single point of contact del SIC
  • Fornirà consulenza per progetti nel settore della tecnica delle comunicazioni, rappresenterà il settore tecnico e garantirà l'integrazione nelle soluzioni globali del SIC
  • Sarà responsabile dell'architettura di sistema e d'integrazione, dell'engineering, dell'esercizio, della gestione delle modifiche e del ciclo di vita nonché della formazione e della documentazione dei sistemi
  • Garantirà la sicurezza dell'infrastruttura rientrante nella sua sfera di responsabilità e dei relativi concetti di sicurezza
 

I suoi requisiti

  • Diploma universitario o di una scuola universitaria (STS/SUP) o formazione equivalente con profilo tecnico con relativo perfezionamento (i certificati dei produttori sono particolarmente graditi)
  • Pluriennale esperienza pratica nei campi «system engineering», «requirement engineering», «solution design», «business process automation & engineering», «data modelling & integrity management» nonché nell'esercizio delle tecniche dell'informazione e della comunicazione
  • Resistenza allo stress, capacità di concretizzazione e spirito di gruppo
  • Conoscenze attive di una seconda lingua ufficiale e dell'inglese
  • Disponibilità a effettuare servizio di picchetto e a lavorare a orari irregolari
  • Cittadinanza svizzera e reputazione ineccepibile

Informazioni complementari


Per ulteriori informazioni si prega di contattare il seguente numero:
058 463 40 63

Per motivi di sicurezza, i documenti di candidatura vanno inviati in forma cartacea.

La preghiamo di inviare la sua candidatura al seguente indirizzo:
Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport DDPS,
Servizio delle attività informative della Confederazione SIC,
Personale SIC,
Papiermühlestrasse 20
3003 Berna

Termine d'iscrizione: 29.05.2018

In vista di un'assunzione presso il SIC la discrezione è opportuna fin dalla candidatura.

Le offerte di agenzie di collocamento non verranno prese in considerazione.
Numero di riferimento: 34278

Siete interessati?

Desiderate candidarvi? Inviate al vostro indirizzo e-mail l’offerta d’impiego che vi interessa e candidatevi comodamente da casa.

Il datore di lavoro


Il Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC) assicura in permanenza il servizio informazioni concernente la Svizzera e l'estero. I suoi compiti sono focalizzati sulla salvaguardia della sicurezza interna ed esterna della Svizzera. Il SIC è un'organizzazione che, tra l'altro, acquisisce con mezzi specifici ai servizi di intelligence le informazioni pubblicamente non accessibili, le analizza e le diffonde. L'obiettivo del SIC è allestire, all'attenzione dei decisori di ogni livello, una situazione informativa rilevante per la condotta. Il SIC è subordinato al Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS).

Il SIC è un datore di lavoro moderno, con visioni precise riguardo al proprio orientamento strategico, ai propri valori e ai propri principi in materia di conduzione. Attribuisce inoltre particolare importanza alla conciliabilità tra vita professionale e familiare.
L'Amministrazione federale è attenta ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode quindi della massima priorità.

Poiché all'interno della nostra unità amministrativa le comunità linguistiche francese e italiana sono sottorappresentate, sono particolarmente gradite le candidature di persone appartenenti a queste comunità linguistiche.