Tracking pixel
Il Tribunale penale federale cerca una/un:

Bibliotecaria/o

50% / Bellinzona

È alla ricerca di una professione interessante e variata? Vi offriamo un lavoro impegnativo e poliedrico, con particolare attenzione allo sviluppo delle nuove applicazioni di gestione per le biblioteche. Disponete di buone conoscenze delle tecnologie informatiche e una buona padronanza dell'inglese parlato e scritto. Siete una persona flessibile e indipendente. Desiderate lavorare su progetti orientati al futuro.

Le sue mansioni

• Partecipare allo sviluppo delle applicazioni bibliotecarie della futura SLSP (Swiss Library Service Platform), con particolare attenzione alla scoperta del nuovo sistema
• Ottimizzare e mettere in rete le soluzioni utilizzate, soprattutto nell'ambito del sistema di gestione delle biblioteche "Alma" e "Primo VE"
• Gestire i contenuti in "Alma", biblioteconomia di sistema
• Sviluppare e supportare le interfacce tra "Alma", "Primo VE" e sistemi di terze parti
• Partecipare a nuovi progetti nell'ambito della strategia globale della biblioteca del Tribunale penale federale
• Collaborare alla gestione quotidiana della biblioteca
 

Il suo profilo

• Laurea o master in biblioteconomia e scienze dell'informazione o titolo equivalente
• Buone conoscenze del settore informatico
• Esperienza in uno o più linguaggi di programmazione e familiarità con le comuni tecniche di configurazione delle pagine Web
• Interesse attivo per le tendenze e le innovazioni nel campo dell'informatica bibliotecaria
• Orientamento al servizio, autonomia e spirito di iniziativa
• Capacità di lavorare in team e di trasmettere le proprie conoscenze e competenze
• Lingua madre italiano, oppure francese o tedesco, con buone conoscenze delle altre lingue nazionali e ottime conoscenze dell'inglese

Informazioni complementari


L'elenco degli obblighi e il grado di occupazione saranno rivalutati una volta terminata l'attuazione del progetto SLSP.

Se questa interessante attività ha attirato la vostra attenzione, non esitate a inviarci la vostra candidatura completa al seguente indirizzo:
Tribunale penale federale, riferimento "concorso", Viale Stefano Franscini 7, 6500 Bellinzona.

Per maggiori informazioni, potete rivolgervi al signor Marc-Antoine Borel, Segretario generale a.i., tel. 058 480 68 68 o visitare il nostro sito internet www.bstger.ch.

Termine per l'invio delle candidature: 10 agosto 2020
Entrata in funzione: da convenire
Numero di riferimento: Concorso Biblioteca
Classe di stipendio: 18

Siete interessati?

Desiderate candidarvi? Inviate al vostro indirizzo e-mail l’offerta d’impiego che vi interessa e candidatevi comodamente da casa.

Chi siamo


Il Tribunale penale federale è un tribunale della Confederazione composto dalla Corte penale, dalla Corte dei reclami penali e dalla Corte d'appello, con sede a Bellinzona.

Presso il Tribunale penale federale lavorano collaboratori e collaboratrici provenienti da diverse regioni linguistiche della Svizzera contribuendo a rendere il luogo di lavoro plurilingue e variegato. I temi trattati al Tribunale penale federale, rendono il lavoro vario e interessante, in un contesto unico nel suo genere.

Il Tribunale penale federale dispone di un'infrastruttura eccellente e offre condizioni di lavoro molto buone.
L'Amministrazione federale è attenta alle necessità e ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode della massima priorità.