Tracking pixel
Il Dipartimento federale degli affari esteri DFAE cerca un/a:

Giurista - Sezione diritto internazionale umanitario e giustizia penale internazionale

80% / Berna

Come esperto o esperta di diritto internazionale, definirà e difenderà le posizioni della Svizzera riguardo la Corte penale internazionale. Lei gestisce il segretariato della Commissione internazionale umanitaria per l'accertamento dei fatti. In questa posizione avrà delle responsabilità nella gestione del personale.

Le sue mansioni

  • Definizione delle posizioni della Svizzera riguardo la Corte penale internazionale. Difendere queste posizioni nel contesto della politica interna ed esterna della Svizzera (in particolare nell'Assemblea degli Stati parte dello Statuto di Roma e all'ONU). Responsabilità delle iniziative, in particolare nel contesto dell'attuale riforma della Corte. Attuazione dello Statuto di Roma in Svizzera.
  • Responsabilità del segretariato della Commissione internazionale umanitaria per l'accertamento dei fatti (la Svizzera funge da segretariato della Commissione in quanto depositaria delle Convenzioni di Ginevra e dei loro protocolli aggiuntivi). Accompagnamento di tutte le iniziative, missioni ed eventi della Commissione.
  • Supervisione diretta dell'assistente che lavora al 20% per la Commissione internazionale umanitaria per l'accertamento dei fatti.
 

Il suo profilo

  • Laurea in legge o in relazioni internazionali. Buona conoscenza del diritto internazionale pubblico e del diritto penale internazionale.
  • Senso sviluppato della politica interna ed esterna. Agilità e sicurezza nella diplomazia multilaterale. Capacità di lavorare efficacemente in rete.
  • Ottime capacità analitiche e redazionali (espressione precisa e strutturata), pensiero strategico.
  • Motivazione e impegno per i diversi compiti e capacità di lavorare indipendentemente.
  • Potenziale necessario per la gestione del personale. Disponibilità a investire nella squadra. Gestione amministrativa efficace ed efficiente.
  • La posizione richiede un livello di C1 in inglese e B2 in una seconda lingua ufficiale.

Informazioni complementari


Per ulteriori informazioni rivolgersi alla signora Michel Valériane, Capa della sezione, +41 58 462 35 34.

Termine per la presentazione delle candidature: 09.05.2021
Entrata in servizio: estate 2021
Limitazione del posto: 1 anno (con eventuale possibilità di rinnovo)
Numero di riferimento: 45532

Siete interessati?

Desiderate candidarvi? Inviate al vostro indirizzo e-mail l’offerta d’impiego che vi interessa e candidatevi comodamente da casa.

Chi siamo


La Direzione del diritto internazionale pubblico (DDIP) del DFAE è il centro di competenza della Confederazione per il diritto internazionale e si occupa delle questioni giuridiche concernenti le relazioni internazionali e di politica estera della Svizzera. Contribuisce all'elaborazione e allo sviluppo del diritto internazionale, in particolare nell'ambito della negoziazione, della conclusione e dell'applicazione di accordi internazionali.

All'interno della DDIP, la Sezione diritto internazionale umanitario e giustizia penale internazionale è responsabile dell'azione politica della Svizzera in questi due settori, sia sul piano interno (nei confronti del Parlamento, dei media, ecc.) che su quello internazionale.
L'Amministrazione federale è attenta alle necessità e ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode della massima priorità.

Luogo di lavoro: Palazzo federale Nord, 3003 Berna