Tracking pixel
Il Dipartimento federale degli affari esteri DFAE cerca un/a:

Un/a collaboratore/trice scientifico/a, Stato maggiore, Centro di gestione delle crisi (KMZ), Segreteria di Stato del DFAE

80 - 100% / Berna

Il Centro di gestione delle crisi (KMZ) si occupa della preparazione alle crisi ed è responsabile della prevenzione e della gestione delle crisi al DFAE; coordina inoltre la gestione delle crisi all'estero quando sono coinvolti cittadine e cittadini svizzeri. È responsabile dei Consigli di viaggio del DFAE e della sicurezza delle rappresentanze svizzere all'estero e del loro personale, e si occupa di tutti i problemi di sicurezza che coinvolgono il personale delle rappresentanze svizzere.

Le sue mansioni

  • Preparare prese di posizione su temi specifici della divisione o trasversali, redigere contributi a dossier, linee guide per colloqui e note contestuali / coordinare gli affari del Consiglio federale e del Parlamento (affari politici)
  • Coordinare la risposta a complesse richieste interne ed esterne in stretta collaborazione con gli uffici interessati del DFAE e dell'Amministrazione federale
  • Pianificare e realizzare progetti trasversali per conto del team di direzione del KMZ
  • Contribuire alla digitalizzazione e fornire supporto in ambito IT (applicazioni e progetti)
  • Sbrigare in maniera autonoma altri compiti dello Stato maggiore / fornire supporto al team di direzione del KMZ in vari campi.
 

Il suo profilo

  • Studi universitari conclusi / diploma di laurea (livello master), preferibilmente nel campo della politica di sicurezza con esperienza professionale pregressa (min. 3 anni)
  • Conoscenze nel campo della sicurezza e della gestione delle crisi ed esperienza a livello internazionale
  • Capacità analitiche, sensibilità per una comunicazione politica efficace e facilità di apprendimento
  • Esperienza nei processi amministrativi e nella politica gestionale dell'Amministrazione federale
  • Interesse per la trasformazione digitale ed esperienza pratica nell'ambito IT e dei progetti IT
  • Flessibilità, spirito di squadra e capacità di relazionarsi e mediare tra persone diverse in posizioni diverse
  • Eccellenti capacità redazionali
  • Ottime conoscenze di due lingue ufficiali (conoscenze di una terza lingua ufficiale costituiscono titolo preferenziale) e ottime conoscenze dell'inglese.

Informazioni complementari


Per ulteriori informazioni rivolgersi al signor Hans-Peter Lenz, capo KMZ, ambasciatore, tel. 058 462 35 30.

Termine per la presentazione delle candidature: 02.05.2021
Entrata in servizio: 01.08.2021 (o in data da convenire)
Limitazione del posto: nessuna
Classe di stipendio: 24 (in attesa di conferma della classe definitiva)
Numero di riferimento: 45444

Siete interessati?

Desiderate candidarvi? Inviate al vostro indirizzo e-mail l’offerta d’impiego che vi interessa e candidatevi comodamente da casa.

Chi siamo


Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) coordina e definisce, su mandato del Consiglio federale, la politica estera della Svizzera, tutela gli interessi del Paese e promuove i valori svizzeri.

La Segreteria di Stato (SES) è il servizio di riferimento per la politica estera svizzera e l'organo superiore di tutte le rappresentanze all'estero. Coordina la politica estera della Confederazione e sviluppa strategie inerenti alle relazioni bilaterali, alla sicurezza, alla solidarietà internazionale e alla promozione della democrazia, dello Stato di diritto e dei diritti umani.
L'Amministrazione federale è attenta alle necessità e ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode della massima priorità.

Poiché all'interno della nostra unità amministrativa la comunità linguistica francofona e quella italofona sono sottorappresentate, sono particolarmente gradite le candidature di persone appartenenti a queste comunità linguistiche.

Luogo di lavoro: Effingerstrasse 27, 3003 Berna